Mercoledì 11 ottobre si esibirà il duo formato da Matteo Succi e da Marco Santià

Mercoledì 11 ottobre alla Sala Corelli del Teatro Alighieri alle ore 17, nell’ambito della rassegna “Giovani in Musica” curata dall’Associazione Angelo Mariani, si esibirà il duo formato dal clarinetto Matteo Succi, allievo dell’Istituto Musicale Verdi di Ravenna e vincitore di diversi premi nazionali e internazionali, e dal pianista Marco Santià, diplomatosi al Conservatorio di Fermo e perfezionatosi con pianisti prestigiosi quali Enrico Pace, Alexander Lonquich, Lazar Berman.

Eseguiranno un ampio programma con musiche di numerosi compositori tra cui  Poulenc, De Falla, Debussy, Piazzolla, Rachmaninov.

Venerdì 3 novembre ultimo appuntamento della rassegna “Giovani in Musica”

Ultimo appuntamento della rassegna “Giovani in Musica” curata dall’Associazione Angelo Mariani: venerdì 3 novembre alle ore 17 a salire sul palco della Sala Corelli del Teatro Alighieri sarà il Duo Zaleo formato da Mariodavide Leonardi e Alessia Zanghì, impegnati rispettivamente alla viola e al pianoforte.

In programma Cinque antiche danze francesi di Marin Marais, la Sonata in la minore D 821 “Arpeggione” di Franz Schubert,  Märchenbilder op. 113 di Robert Schumann e Quatre visages di Darius Milhaud.

Per la rassegna “Giovani in Musica” la violinista Giulia Pasquini e la pianista Sofia Adinolfi

Per la rassegna “Giovani in Musica” curata dall’Associazione Angelo Mariani, martedì 24 ottobre a salire sul palco della Sala Corelli del Teatro Alighieri alle ore 17, sarà il duo vincitore del Concorso “Premio Nazionale delle Arti” sezione Musica da Camera e d’insieme, indetto dal Ministero dell’Istruzione all’interno dei Conservatori italiani.  Formato da due musiciste non ancora ventenni, la violinista Giulia Pasquini e la pianista Sofia Adinolfi, il duo interpreterà Sonate di Franck e Ravel.

Per la rassegna “Giovani in Musica” sonate di Fauré, Debussy, Britten, Roger – Ducasse

Per la rassegna “Giovani in Musica” curata dall’Associazione Angelo Mariani, giovedì 19 ottobre presso la Sala Corelli del Teatro Alighieri alle ore 17 si esibiranno in duo il violoncellista Giacomo Cardelli, diplomatosi in Master of Arts presso il Conservatorio della Svizzera Italiana sotto la guida di Enrico Dindo, e il pianista Lorenzo Grossi, vincitore, dopo il diploma presso l’Istituto Verdi di Ravenna e il perfezionamento all’Accademia di Imola con Riccardo Risaliti, del Concorso del Conservatorio di Parigi, vittoria che gli ha permesso di frequentare la master class del celebre pianista Frank Braley.

Proporranno sonate di Fauré, Debussy, Britten, Roger – Ducasse.+

Martedì 17 ottobre sarà di scena il Quintetto “Opera Cinque”

Per la rassegna “Giovani in Musica” curata dall’Associazione Angelo Mariani,  martedì 17 ottobre alla Sala Corelli del Teatro Alighieri alle ore 17 sarà di scena il Quintetto “Opera Cinque” formato dai violini Klest Kripa e Teresa Dereviziis, la viola Cosimo Quaranta, il violoncello Antonio Cortesi e il pianista Gian Marco Verdone.
I musicisti che hanno in comune il diploma conseguito presso il Conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena e il perfezionamento effettuato presso l’Accademia Internazionale di Imola.

Interpreterà i quintetti op. 57 di Shostakovich e op. 34 di Brahms.

Lunedì 9 ottobre riflettori puntati sulla pianista Gigliola Di Grazia

Per la rassegna “Giovani in Musica” curata dall’Associazione Angelo Mariani, lunedì 9 ottobre presso la Sala Corelli del Teatro Alighieri alle ore 17 i riflettori saranno puntati sulla pianista Gigliola Di Grazia, diplomatasi all’Istituto Musicale Verdi di Ravenna e perfezionatasi poi con i maestri  Roberto Prosseda e Maurizio Baglini.

Eseguirà la Sonata in re maggiore K. 311 di W.A. Mozart, Undici Variazioni su un tema originale op. 21 n. 1  di Brahms e Kreisleriana op. 16 di Schumann.

Presentata la rassegna “Giovani in Musica”

Torna la rassegna “Giovani in Musica” curata dall’Associazione Musicale Angelo Mariani con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna. In programma alla Sala Corelli del Teatro Alighieri dal 4 ottobre al 3 novembre, prevede 7 appuntamenti pomeridiani alle ore 17.

Sul palco si avvicenderanno il trio di musicisti composto dalla violinista Sharipa, dal violoncellista Francesco Stefanelli e dal pianista Giacomo Fiori (4 ottobre), la pianista Gigliola Di Grazia (9 ottobre), il duo formato dal clarinetto Matteo Succi e dal pianista Marco Santià (11 ottobre), il quintetto “Opera Cinque” composto dai violini Klest Kripa e Teresa Dereviziis, la viola Cosimo Quaranta, il violoncello Antonio Cortesi e il pianista Gian Marco Verdone (17 ottobre), il violoncellista Giacomo Cardelli in duo con il pianista Lorenzo Grossi (19 ottobre), il duo vincitore del Concorso “Premio delle Arti” sezione Musica da Camera indetto dal Ministero l’Istruzione composto dalla violinista Giulia Pasquini e la pianista Sofia Adinolfi (24 ottobre), il Duo Zaleo formato dalla viola Mariodavide Leonardi e dalla pianista Alessia Zanghì (3 novembre).