Martedì 23 ottobre Coro Conservatorio di Parma per la rassegna “Giovani in Musica”

Martedì 23 ottobre Coro Conservatorio di Parma per la rassegna “Giovani in Musica”

Appuntamento particolare quello di martedì 23 ottobre, alla Sala Corelli del Teatro Alighieri ore 17, nell’ambito della rassegna “Giovani in Musica” dell’Associazione Angelo Mariani. Dopo aver proposto band di fiati o di percussioni, spaziando dallo swing al jazz, la rassegna rientra nel repertorio classico con l’esecuzione di Stabat Mater di Rossini, nell’interpretazione  del Coro del Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma diretto da Rosalia Dell’Acqua.

Il concerto fa parte del progetto triennale che l’Associazione Mariani dedica a Rossini in occasione dell’anniversario per i 150 anni dalla morte.  Stabat Mater verrà eseguito nella trascrizione per soli, coro e due pianoforti.
Le due parti per pianoforte verranno sostenute da Claudia Rondelli e Pierluigi Puglisi, mentre le voci solistiche saranno quelle del soprano Kim Somi, il mezzosoprano Zhou Beixi, il tenore Park Hyun-Seo e il basso Li Huang Hong.
Dopo varie vicissitudini, nel 1841 Rossini si convinse a completarne la composizione che aveva iniziato una decina d’anni prima.  In questa versione definitiva, lo Stabat Mater fu eseguito la prima volta a Parigi, al Théâtre Italien il 7 gennaio del 1842, con un successo memorabile.

La rassegna si realizza in collaborazione con Comune di Ravenna – Assessorato alla Cultura, Regione Emilia Romagna, Ministero per i Beni e Attività Culturali e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna.

Biglietti d’ingresso € 3,00, omaggi per ragazzi sotto i 26 anni e per allievi di conservatori e istituti musicali disponibili presso la Biglietteria del Teatro Alighieri aperta il giorno del concerto dalle 16.30.