Domenica 10 dicembre, per i “Concerti della Domenica” due giovani pianiste.

Domenica 10 dicembre, per i “Concerti della Domenica” due giovani pianiste.

Entrambe allieve di Luigi Tanganelli e, per il duo pianistico, di Adriano Tumiatti presso il Conservatorio Maderna di Cesena, hanno ottenuto riconoscimenti lusinghieri come il Primo Premio al Concorso Pianistico Internazionale “Città di Castiglion Fiorentino” (assegnato ad entrambe ovviamente in anni diversi). L’Adinolfi, nata ad Arezzo vent’anni fa, nel 2014 ha ottenuto una Menzione Speciale della Giuria e il Premio Speciale al Concorso “Ramon Llull” di Palma Maiorca, che le ha permesso di esibirsi in diverse località dell’isola.

La Caushaj, ventisettenne di origine albanese, ha partecipato alla competizione per ottenere il diritto di studiare in quattro Università di Londra: Royal Academy, Royal College, Guildhall School, Trinity Laban Conservatoire.  Le pianiste eseguiranno in duo le composizioni per pianoforte a quattro mani Six marceaux di Sergej Rachmaninov e la composizione Le boeuf sur le toit di Darius Milhaud.