La flautista Veronica Rondella allieva della Master Class di Filippo Mazzoli

Una flautista per il prossimo appuntamento della rassegna “Giovani in Musica”, curata dall’Associazione Mariani. Venerdì 26 novembre presso la sala Corelli del Teatro Alighieri alle 17, Veronica Rodella,  allieva della Master Class che il flautista Filippo Mazzoli ha tenuto lo scorso settembre a Ravenna, si esibirà accompagnata al pianoforte da Francesco Ricci per eseguire  musiche di Gaubert, Poulenc, Debussy, Boulanger, Casella, Sancan.
 
Veronica Rodella, dopo il diploma in flauto traverso nel 2015,  si è diplomata al Biennio Accademico di II livello sempre in Flauto traverso al Conservatorio di Rovigo.  È stata membro di EUYWO (European union youth wind orchestra) per il biennio 2015-17. In questo organico ha partecipato a numerosi concerti in Olanda e Lussemburgo diretti dal maestro Jan Cober, compreso quello al Music Festival di Kerkrade. In Italia ha partecipato a vari concorsi musicali vincendo anche primi premi assoluti tra cui spicca il “Grand Prize Vituoso 2017 Rome Edition” e il Premio Alberghini, che l’ha portata ad esibirsi al Teatro Comunale di Bologna e ad aprire una collaborazione con la Fondazione Musica Insieme di Bologna che la coinvolge in attività concertistiche di musica da camera.
 
Francesco Ricci, iniziato  lo studio del pianoforte a dieci anni sotto la guida del M° Paolo Dirani, si diploma al Conservatorio «G.B. Martini» di Bologna nel 1997; nel 2003 si diploma nel corso sperimentale triennale per “Maestro sostituto e collaboratore”; approfondisce il repertorio operistico e si specializza nell’accompagnamento di cantanti lirici. Nel 2011 ottiene la laurea specialistica in “Pianoforte” sempre presso il Conservatorio di Bologna