Ravenna Musica: lunedì 11 febbraio il pianista Alexander Malofeev protagonista al Teatro Alighieri

Ravenna Musica: lunedì 11 febbraio il pianista Alexander Malofeev protagonista al Teatro Alighieri

Considerato un vero e proprio prodigio, il giovanissimo pianista russo Alexander Malofeev, cresciuto in quella fucina di talenti che è la Gnessin School of Music di Mosca e vincitore nel 2014 quando aveva solo tredici anni del Concorso Cajkovskij, ha un’agenda fittissima. Oggi, ad appena 17 anni, vanta già una carriera di tutto rispetto ed è conteso dalle più prestigiose sale da concerto. Si è infatti esibito al Bolshoi di Mosca, al Concertgebouw di Amsterdam, alla Philharmonie di Parigi, alla Scala di Milano e al Bunka Kaikan di Tokyo, suonando con le maggiori orchestre internazionali.

Definito dalla critica “il più recente fenomeno della scuola pianistica russa”, Alexander Malofeev  lunedì 11 febbraio sarà al Teatro Alighieri, ospite della stagione “Ravenna Musica” curata dall’Associazione Angelo Mariani.

Il programma da brividi, “da far tremare le vene e i polsi”, prevede la Sonata n. 23 op. 57 “Appassionata” di Beethoven, la Sonata n. 2 op. 36 di Rachmaninov, la Sonata n. 7 op. 83 di Prokofiev, e i brani Gaspar de la nuit di Ravel e Dumka op. 59 di Cajkovskij.

Il concerto, realizzato come tutta la stagione in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna, avrà inizio alle ore 21.

Sabato 9 febbraio alle ore 11 presso la Sala multimediale degli Antichi Chiostri Francescani (via Dante 2/A) il noto musicologo Guido Barbieri terrà l’incontro (a ingresso libero) di introduzione all’ascolto del programma del concerto.

Prevendita biglietti  del concerto presso la Biglietteria del Teatro Alighieri, gli sportelli de La Cassa di Ravenna, on-line www.teatroalighieri.org, IAT di Ravenna e Cervia.  

Biglietti da  4,00 a 30,00 Euro a seconda del settore ed età.