Un concerto di grande qualità ha aperto la stagione Ravenna Musica 2018

Un concerto di grande qualità ha aperto la stagione Ravenna Musica 2018 dell’Angelo Mariani, martedì 6 febbraio.
Sul palco dell’Alighieri, l’Orchestra des Champs-Elysèe e il giovane Bertrand Chamayou al fortepiano hanno offerto al folto pubblico presente un Mozart limpido, leggero, luminoso.

Nuove sonorità quelle scaturite da archi e fiati originali nel concerto per pianoforte K488 – che Chamayou ha magistralmente interpretato sedendo alla tastiera di uno Stein del 1802 – e nella Sinfonia di Linz K425, i brani in programma. Elegante l’esecuzione del bis, per il quale il Maestro Alessandro Moccia, finissimo concertatore e primo violino, ha scelto un paio di Contraddanze composte per il Carnevale del febbraio 1791. I lunghi applausi tributati ai musicisti hanno documentato il grande apprezzamento del pubblico.

Appuntamento al 19 febbraio con il concerto del pianista Giuseppe Albanese.