Teatro Alighieri stagione “Ravenna Musica 2018”: mercoledì 2 maggio QUATUOR TERPSYCORDES

Teatro Alighieri stagione “Ravenna Musica 2018”: mercoledì 2 maggio QUATUOR TERPSYCORDES

Ospiti della stagione #RavennaMusica 2018 curata dall’ Associazione Musicale Angelo Mariani in collaborazione con il Comune di Ravenna Assessorato alla Cultura, mercoledì 2 maggio saliranno sul palco del Teatro Alighieri Ravenna (ore 20.30), in una delle rare proposte di musica da camera del cartellone, i quattro archi del Quatuor Terpsycordes.
Vincitore del Concorso di Ginevra 2001, il gruppo, formatosi a Ginevra nel 1997, è riuscito a creare una miscela unica di armonia e fusione, di innovazione e audacia interpretativa. Traendo vitalità dalle diverse origini dei suoi componenti, i violini Girolamo Bottiglieri e Raya Raytcheva, la viola Blythe Teh Engstroem, il violoncello François Grin, provenienti rispettivamente da Italia, Bulgaria, Stati Uniti e Svizzera, si è esibito in importanti sale da concerto, dal Concertgebouw di Amsterdam alla Salle Gaveau di Parigi, dalle Tonhalle di Zurigo alla Victoria Hall di Ginevra.
In programma il brano Langsamer Satz di Anton Webern, uno dei padri fondatori della Seconda Scuola di Vienna, seguito dal Quartetto op. 95 di Beethoven, detto “Serioso”.
Nella seconda parte con la partecipazione del pianista Pietro De Maria, vincitore del Premio della Critica al Concorso Cajkovskij 1990, e del contrabbassista Alberto Bocini, per 15 anni primo contrabbasso del Maggio Musicale Fiorentino, sarà proposto uno dei lavori cameristici più popolari di Schubert, il Quintetto D667 per pianoforte e archi “La trota”.

Biglietti da € 5,00 a € 30,00.