Il clarinetto Fabrizio Meloni e il Quartetto d’archi della Scala ai Concerti della Domenica

Per la rassegna Concerti della Domenica, domenica 7 novembre salirà sul palco del Teatro Alighieri alle ore 11, il clarinettista Fabrizio Meloni, dal 1984 primo clarinetto solista dell’Orchestra del Teatro e della Filarmonica della Scala. Sarà affiancato dal Quartetto d’archi della Scala, rifondato nel 2001 grazie a quattro prime parti dell’Orchestra del Teatro, che intesero ricostituire il gruppo dopo che la formazione originale aveva interrotto l’attività.
Il Quartetto, di cui il M. Riccardo Muti: ha scritto “…di rara eccellenza tecnica e musicale, …la bellezza del suono e la preziosa cantabilità ne fanno un gruppo da ascoltare con particolare gioia ed emozione”,  è formato dai violini Francesco Manara  e Daniele Pascoletti, dalla viola Simonide Braconi  e dal violoncello Massimo Polidori. 
Interamente dedicato a Mozart il programma. Sarà aperto dal Quartetto n. 23 in fa maggiore K. 590, quindi Fabrizio Meloni si unirà al quartetto per eseguire il Quintetto per Clarinetto e Archi in La Magg K 581.

Biglietteria lamattina del concerto presso la Bigietteria del Teatro Alighieri dalle ore 10.
Biglietti € 10,00
Ragazzi sotto i 26 anni € 5,00